Tutto cominciò con il post di Twitter che riporto in QUESTO mio post, Flavia sembrava davvero intenzionata ad approfondire la conoscenza con Tom Cruise iniziata grazie ad un intervista a Taormina.
Non racconta cazzate, è tutto riscontrabile.


Tenerissimo il supporto psicologico di un altro grande cervello, Benedicta Boccoli.

È logico pensare che Flavia voglia farsi dare una suonatina, è umano, non c'è niente di male.
Probabilmente ha rivisto Top Gun e gli è ripartito l'ormone adolescenziale, ed essendo una ragazza molto semplice e dai sentimenti schietti non nasconde le sue volontà e ci prova pubblicamente.


Stefania Orlando approva.

Ma lei non cede, e dichiara di non provarci con Tom.


C'è qualcosa di più, Flavia dichiara che la sua mente si sta illuminando.


Il commento di Stefano Guerrera chiuderebbe ogni possibile analisi del suo pensiero, ma io voglio andare avanti, perché c'è una spiegazione a tutto.

La luce nella sua mente la fa tornare bambina, quando sognava di essere cenerentola


Ma questa storia non l'ha scritta Scientology, stai facendo confusione piccola Flavia, son due cose molto diverse.

Ora ti spiego.

Cenerentola è una fiaba popolare, Scientology è invece una religione fondata da uno scrittore di fantascienza che non si sa come è riuscito a trovare facoltosi adepti in tutto il mondo tipo Tom.....

...C...

.....

Ok. 

È un altro grande passo per Scientology.



La signora Oleson conclude degnamente tutto il discorso, non mi sento di aggiungere altro.

Può interessarti anche: