I fatti risalgono a un paio di anni fa, 2015 circa, quando da qualche parte nella Repubblica Domenicana qualcuno ha deciso di testare la frenata automatica in dotazione sulle Volvo, solo che su questa non era previsto l'optional. Potete facilmente intuire come la faccenda si risolva in pochi secondi, con le due cavie che aspettano di stendersi sul cofano della macchina nella tranquillità più assoluto. Se fossero morti sarebbe stato un Darwin Award secondo solo a quello degli indiani che si spararono in petto per testare dei talismani antiproiettile.


Non appena il video è diventato virale la Volvo, nella persona del suo portavoce Johan Larsson, ha precisato che sulla macchina non c'era nessun sensore di frenata automatica, e se anche ci fosse stato non avrebbe funzionato perché lavora sull'andatura costante e spalancando il gas si incasina tutto e non funziona più.


Può interessarti anche: