La Russia è ormai da anni protagonista indiscussa dell'internet, le sue strade sono uno degli argomenti che l'hanno resa più celebre. Google map è un mondo che racchiude tesori immensi grazie alla sua Street View, qui si seguito ho raccolto un po' di immagini fermate dalla macchina a nove occhi di Google, vita di tutti i giorni, degrado e scorci caratteristici che rendono merito alla fama guadagnata nel tempo.


Un momento di relax urbano dopo una dura giornata di lavoro e una boccia di vodka (a testa)


Un divano e qualche bottiglia e cinque russi accasciati sopra. Potrebbe essere un quadro.


Un po' di matrimoni:




Verso casa, dopo la visita al divanificio.


Il sacrosanto momento della birretta per due amici.


Terrazzo, finestroni, gabbia in ferro battuto e orsacchiotto.


Fanghiglia, una parte pedonabile e un'altra più impegnativa delimitata da apposita segnalazione di pericolo.


Il cancello sulla scorciatoia, una Lada Niva dotata di apposito para vacche può essere spalancato in corsa per poi correre a gas spalancato verso casa.


Regolamento di conti fra principesse. 


Regolamento di conti fra principesse n°2: qui la faccenda è un po' più drammatica.


Prospettiva di sedici garages con chiesa.


Slav Squatting in divisa di ordinanza su incidente stradale.


Pausa telefonata all'ombra nell'attesa del collegamento satellitare col telegiornale.


Trasporto di gabinetto su Graziella


Scorcio di baracche su quartiere popolare.


Piccola madre torna a casa.


Al ritorno dal cimitero.


Noia e vodka.


Quando il panorama merita bisogna mettersi comodi.


Eppure non era proprio un sentiero di campagna, insomma il posto c'era. Eppure si è voluto cappottare.


L'angolo della sicurezza nazionale.


Se ti prude, grattatela, tranquilla.


Alla traguardo di una lunga corsa con le biciclettine è facile intuire chi ha vinto.


Scorcio su parco giochi.


Legna da ardere, anche se non pare tutto questo freddo.


Questa immagine può sembrare normale, e in effetti non ha niente di strano. La sua particolarità è che grazie a lei una donna che stava cercando un indirizzo ha scoperto il marito con l'amante.


Questo per dire che l'oscuramento automatico dei volti non è più utile della vecchia banda nera sugli occhi. Beccato a braccetto con la ganza, sotto alla luce del sole, in un modo che difficilmente poteva immaginare. Qui per leggere la notizia.


Il gran finale è lasciato a questo incidente stradale che lascia presagire a una tragedia. Una delle cose che ci fanno più ridere della Russia è proprio il loro modo di affrontare la circolazione stradale, e questo potrebbe essere un retroscena pulp di quello che realmente ogni tanto può succedere.


E invece no, è un bidone di vernice rossa che è esploso a causa dell'indicente. Anche questa volta gli è andata bene.


Bene, per adesso è tutto, prossimamente prevedo di esaminare anche le street view di altri paesi. La prima puntata spettava doverosamente a loro.

Può interessarti anche: