Ho scoperto questo artista meraviglioso, che tatua le persone con disegni che nemmeno dopo una cassa di Tennents. Non riesco a trovare nessuna informazione su di lui, ma la sua arte è talmente immensa che merita un post, anche in onore di quegli eroi che si fanno tatuare con questi scempi.
È palese che tutti sono consapevoli di quello che fanno, non siamo davanti a un cane che crede di essere bravo, sia lui che i suoi clienti hanno questo risultato come obiettivo, non c'è alcun dubbio. Alcuni sembrano disegnati da un bambino, anche se i contenuti sono quanto di più distante dall'infanzia possa esistere. Insomma, la consapevolezza del progetto è palpabile, il motivo che spinge a tatuarsi robe del genere no, ma chi se ne frega.

Date un occhiata e ditemi se tutto non è geniale:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:


Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:


Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:


Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:


Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Un post condiviso da @auto_christ in data:

Un post condiviso da @ auto_christ in data:

Mentre scorro il profilo Instagram trovo questo video, l'autrice dovrebbe essere lei, nei commenti afferma di lavorare a Gerusalemme.


Quello che avete visto qui è una minima parte dei tatuaggi, penso vi meriti prendervi cinque minuti per andare a vedere il resto su Instagram, altrimenti c'è il sito dove acquistare il merchandising (una maglietta te la puoi sempre togliere), oppure la pagina Facebook che per adesso è poco aggiornata, ci sono solo alcune foto, fra le quali questa che su Instagram mi era sfuggita.


Quando il brutto incontra il genio è sempre puro piacere.


Grazie a Marta per la segnalazione.

Può interessarti anche: