Il fenomeno del giorno di chiama Jimmy "Jay" Swingler ed è uno youtuber inglese. Uno di quelli che grazie ai suoi video auto prodotti in casa entra a far parte della nuova alternativa alla televisione offerta da internet. È grazie a ragazzi come lui se oggi puoi scegliere fra guardare Le Iene che fanno figure di merda vergognose parlando di cose che non conoscono o, appunto, uno che si cementa la testa dentro a un forno a microonde.

Tutto è stato fatto nel nome della professionalità, per evitare di avere il volto a contatto con la malta ha usato un sacchetto di plastica, e per respirare si è infilato in bocca un tubo si gomma. PEr murarsi ha usato Polyfilla, uno stucco livellante a presa rapida (a un certo punto del video ne mostra quattro scatole quasi volesse fargli pubblicità), che una volta mescolato all'acqua fa il suo dovere, cioè indurisce e GONFIA.
Il risultato, accelerato da un amico che scalda l'impasto con un phon è, almeno per loro, divertente per qualche secondo, giusto il tempo per rendersi conto che l'espansione del prodotto stava ostruendo il tubo di gomma.
A questo punto (senza mai smettere di riprendere) i coinquilini provano a toglierlo da quella situazione di merda con un trapano, rischiando di inventare una nuova forma di esecuzione capitale, poi chiamano i pompieri, che arrivano in cinque a toglierlo dalla merda.



Il video è stato pubblicato il 7 dicembre e adesso, dopo 4 giorni, le visualizzazioni sono oltre tre milioni. Non so quanto possa averci guadagnato, non conosco la resa della monetizzazione di Youtube, sono portato a pensare però che l'incasso sia maggiore di quello che si meriti, anche perché l'unica cosa che si sarebbe veramente meritato è un Darwin Award.
I pompieri in compenso l'hanno presa bene e su twitter hanno fatto presente che mentre la loro squadra era impegnata a togliere dalla merda questo minchione qualcun altro avrebbe potuto avere bisogno di loro per questioni non dipendenti dalla sua stupidità.





È stato pensato anche di multarlo per procurato allarme, la cifra sarebbe stata di 650 sterline, ma non l'hanno fatto perché il cazzone si trovava in reale pericolo di vita, anche se la colpa era unicamente sua.
Insomma, gli è andata bene fino in fondo.


Può interessarti anche: