Ebbene sì, Vladimir Putin, il sessantacinquenne zar della Russia moderna, ha tutta una serie di calendari a lui dedicati che lo raffigurano nelle sue più variegate attività, dal pilotare aerei da guerra al coccolare i leopardi.

Ne esistono almeno tre, il primo viene venduto su Ebay come un'edizione limitata a 6000 copie per la modica cifra di 30 sterline, però c'è anche su Amazon a 18 dollari e spedizione gratuita. Viene rappresentato un Putin che si dedica alle più disparate attività, come il Presidente ci ha abituati ormai da anni. C'è l'immancabile judo, una parata in motocicletta con annessa bandiera gigantesca, poi c'è la caccia, la pesca, e il momento aww è dedicato al coccolamento di un gattino, in copertina il coccolamento più ardito, quello al leopardo.







È il calendario che è diventato più famoso sui social, tanto da essere tradotto in sette lingue (c'è anche l'italiano), ma non è l'unico. Ce ne sono almeno altri tre per il 2018, tutti nella lingua madre ma non certo meno interessanti. 

Il prossimo che andiamo a vedere ci mostra un Putin più pacato e sorridente, attendo all'immagine, colto in momenti ufficiali o in posa a favor di camera, senza però voler rinunciare al coccolamento del leopardo, con finale spaccatutto alla guida di un caccia. (qui per acquistarlo)





Il terzo calendario è caratterizzato da grafiche accecanti, che immergono un Putin che cose in una Russia colorata ai limiti del sopportabile. Il momento top è l'allaccio del collare satellitare alla tigre anestetizzata. (Qui per l'acquisto)






Siamo all'ultimo e più importante calendario. Un calendario speciale, dedicato all'aspetto più amato del Presidente russo, sto parlando del Putin amante degli animali. Se nei precedenti l'abbiamo visto coccolare un gattino, un leopardo e prendersi cura di una Tigre, in questo possiamo ammirarlo mentre si dedica al coccolamento di soli cani, migliori amici dell'uomo e quasi sempre molto meglio delle persone. Cose che sa benissimo anche l'ultimo dei ceceni, figuriamoci il Presidente.







È possibile acquistarlo qui, ed è il più serio concorrente al trono del più bel calendario del mondo, occupato ormai da anni da Carponizer, il calendario di donne nude e carpe.

Può interessarti anche: