La partita è BBC Group Bernalda (Matera) contro la Contigliano Rieti, campionato di serie B. Siamo verso il finale della partita e la squadra ospitante è sotto di due punti, riescono a pareggiare e l'entusiasmo del cronista si alza alle stelle. È il momento del colpo di reni, la partita può essere vinta ma Cota fa una cazzata e gli altri passano di nuovo in vantaggio grazie a due tiri liberi. Lo sgomento è percepibile, non si da pace e fa partire un PORCO GIUDA che è preludio di quello che sta per accadere.
Si riparte, pochi secondi e Cota la commette di nuovo, perde palla e gli avversari si avviano nuovamente a canestro, mentre il commento della partita esplode in un'escalation d'ira furiosa che inizia con un MIO DIO COTA COSA CAZZO FAI e culmina con l'ormai inevitabile bestemmia tirata a cuore aperto. Seguono trenta secondi di silenzio, al termine dei quali ricomincia a parlare un'altra persona.
Per godere di questo momento però dovete guardare la telecronaca integrale, che potete trovare già al punto preciso seguendo questo link.


Tutto questo fa tornare alla mente l'ormai celebre telecronaca della partita Frosinone - Giulianova di un paio di decenni fa, dove il commentatore esplode in un mannaggialamadonna diventato uno dei capisaldi della bestemmia telecronistica.

Può interessarti anche: