Siamo ad ottobre, mese che ormai da quattro anni ci ha abituati all'anteprima del miglior calendario del mondo. Il più bello, il più importante, l'evento che annulla qualsiasi altro evento calendaristico mondiale. Sto parlando di Carponizer, il calendario ha fatto appassionare alla pesca sportiva chiunque, anche chi proprio dei pesci non sopporta nemmeno l'odore.

Come l'anno scorso Hendrick, geniale boss tedesco dell'iniziativa, mi ha spedito a casa una copia personale e le foto ufficiali per l'anteprima, che sono nuovamente il primo a dare nel nostro Paese.
Iniziamo ad esaminarlo. La copertina come sempre non lascia intravedere molto:




La musica cambia subito, fin dall'inizio dell'anno, com Miss Gennaio ritratta insieme alla sua fedele carpa da compagnia che la segue di passo come un pastore tedesco.


Miss giugno, che è anche miss copertina, guarda felice in camera mentre sostiene il pesce a pelo d'acqua, appoggiandoci delicatamente i capezzoli.


Ottobre ci regala uno scatto frontale, com le ogive della miss sparate bene in primo piano, appena sopra la carpa che tiene appoggiata sulle gambe.


Miss novembre invece non vuole farcele vedere, e ci guarda languida mentre adagiata di fronte alle sue ginocchia c'è la vera protagonista dello scatto, alla quale non frega un cazzo della decisione della signorina di celare le sue bombe dietro alle sue manine.


Sul retro copertina una raccolta di tutti gli scatti, tutti estremamente interessanti sia dal punto di vista naturalistico che artistico.


Qui sotto invece abbiamo tre volantini che ci ricordano che il calendario è in vendita su Amazon.




In più, sulla pagina Facebook potete vedere alcuni pregevoli scatti di backstage come questo, che mostrano quanto le miss in realtà soffrano per realizzare gli scatti. Le capisco, se avessi le puppe non le appoggerei volentieri nemmeno io a una carpa.


Backstage che quest'anno è disponibile anche in video. E sì, sia le carpe che le miss sono davvero belle come sembrano in foto.


Cavallo che vince non si cambia, e anche quest'anno il risultato soddisfa a pieno le aspettative. Ricapitolando, potete comprarlo su Amazon e per qualsiasi informazione potete cercare sulla pagina Facebook o sul sito.

Può interessarti anche: