Una canzone nata per essere esportata, quella scritta da Toto Cutugno nel 1983. Viene cantata ovunque a prescindere che si conosca o meno la nostra lingua, un po' come molti di noi quando cantano testi in inglese. Nel 2015 fu addirittura l'autore a farne una versione col testo tradotto in cinese cantata per le strade di Milano.
A confermare ancora una volta l'internazionalità di un pezzo che in realtà dovrebbe spopolare solo nel nostro paese, o al massimo fra gli emigrati italiani, sbuca fuori la versione indiana in pieno stile Bollywood, con coreografia maestosa e l'immancabile storia d'amore.

Può interessarti anche: