Siamo a Kazan, che non è in Kazakhstan come verrebbe da pensare ma nel Tatarsan (che non è un dentifricio). Per quanto sconosciuta, è la sesta città più grande della russia con il suo milione e 200.000 abitanti, questo ci fa capire che anche il suo aeroporto dovrebbe essere rapportato alla sua importanza. E sicuramente per dimensioni lo è, non ho dubbi. Sulla sicurezza viene qualche dubbio maggiore, dato che un vecchio pieno come una porchetta di alcol e psicofarmaci è riuscito a sfondare un ingresso con la sua dannata Lada e girare all'interno dello scalo per diversi minuti, buttando giù quello che andava buttato giù.
Quella che vedete qui sotto è una sintesi (con colonna sonora dal Benny Hill Show) dei punti salienti lunga due minuti, il video integrale ne dura quasi sei.



Alla fine era riuscito anche a trovare un'uscita per andarsene, si è fatto fregare quando ormai era arrivato. 

Può interessarti anche: