Io, molti miei amici e anche tanti di voi, siamo fan dei Carabinieri su Facebook. Parlo della pagina ufficiale, quella con la spunta blu, eppure il like non l'abbiamo mai messo. Come è possibile? Prima di ieri i Carabinieri esistevano su Facebook? Qualcuno se li era mai inculati sui social network? Ma soprattutto, che fine hanno fatto pagine come Amo il mio Carabiniere e I Tesori dei Carabinieri*? Sono domande che metterebbero in difficoltà anche il più scelto dei brigadieri, un'ipotesi plausibile però esiste.
L'ingresso della benemerita sulla piattaforma di Zuckerberg potrebbe aver comportato un rastrellamento a tappeto di tutte le pagine che portavano il loro nome, con conseguente inglobamento dei like delle suddette pagine. Potrebbe, o meglio, è così. Vice ha già indagato e la risposta è arrivata tempestiva come una volante. Fatto sta che adesso la gente è incazzata e chiede spiegazioni sul perché si ritrovi foto dei Caramba che pattugliano lo struscio di Roma. Anche perché nessuno sembra aver ricevuto notifiche del cambio di nome da parte di Facebook.



*Attenzione però, mentre sto scrivendo questo post mi sono accorto che I Tesori Dei Carabinieri esiste nuovamente con un'altra pagina (non gestita dagli stessi della vecchia per loro stessa ammissione), mentre Amo il mio Carabiniere è di nuovo online con la vecchia. Il mio like è ancora lì, come sulla pagina dei Carabinieri.


Come avranno fatto? Chi sarà il social manager dei Carabinieri? Lo arresteranno i Carabinieri stessi? Lo avranno pagato? Tutte domande per adesso senza risposta, attendiamo evoluzioni, intanto:


Può interessarti anche: