È un po' come il perfect angle, solo che ad essere fondamentale non la combinazione tempo di scatto/angolazione, ma solo la prima delle due cose. La quantità di foto che si trova in rete è enorme, sempre grazie alla fotografia digitale che tutti noi benediciamo. Se non fosse di così facile utilizzo e di uso comune, la quantità di foto scattate non permetterebbe di fermare così tanti momenti degni di stima e attenzione.
Fino ad oggi non ho dato a questo fenomeno l'attenzione che merita, mi sembra che sia giunto il momento di rimediare:


























Può interessarti anche: