Succede a Lucerna, dove a qualche buontempone è bastato girare la statua della Madonna (che figura inginocchiata) verso San Giuseppe per cambiare totalmente aria nella capannuccia. L'anatema della chiesa locale è arrivato puntuale e mentre il creatore del presepe, tale Franz Shumacher, si rammarica per la blasfemia piombata coma una martellata fra capo e collo nella sua rappresentazione della natività, una parte dei passanti non possono che ridere e poi fotografare il tutto prima che venga rimesso a posto.



Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e rapidità di esecuzione. (cit)


Qui sotto il presepe nella sua integra originalità.




Può interessarti anche: