Giovane, carina, tatuata un po' a caso e bionda. Si spara un selfie dietro l'altro come tantissime sue coetanee, di quelli in pose lascive, con la bocchina a culo e gli occhioni grandi che sembrano dire "non mi fare del male". L'unica sua differenza è il padre, che si concia come lei, disegnandosi anche i tatuaggi, poi si scatta gli stessi selfie e mette tutto su Instagram. Lo fa talmente bene che è diventato famoso, adesso ha quasi centomila followers, contro i cinquemila di lei su Twitter e i ventimila su Facebook. Direi che se li merita tutti.


















Può interessarti anche: