Nessun cesso potrà mai fagocitarlo, nessuno sciacquone potrà mai distruggerlo. È lo stronzo invincibile.


La mano che a un certo punto lo indica, come a mostrare un'opera d'arte, è la degna chiosa per una prestazione del genere.

Può interessarti anche: