Devo a Claudio di Ciclofrenia la scoperta di questa atrocità pubblicata da Musicademmerda. In un ufficio delle poste napoletano (secondo la descrizione di questo video su youtube sembra essere l'ufficio Napoli 60) gli è presa bene di fare i simpatici, ed ecco che Andiamo a Comandare, tormentone dell'estate sul quale ormai è stato detto tutto, e che è stato parodiato anche dall'ultimo cretino della terra, è diventato Andiamo a Lavorare.
All'inizio del video il direttore dell'ufficio è drastico nel comunicare a uno degli impiegati che la sorte è inesorabile: deve lavorare, poi anche per tutti gli altri arrivano i proprio dieci secondi di agghiacciante celebrità. A un certo punto tutti ballano, anche chi non dovrebbe mai farlo nella vita, mentre la tristezza serpeggia sicura di sé dietro agli sportelli, nonostante le facce divertite dei protagonisti.


Può interessarti anche: