Un po' di tempo fa avevo già inconsciamente dedicato un post all'argomento, solo che non avevo collegato lo stile alla criminalità. E sinceramente non so come abbia fatto, perché lo sfarzo non è assimilabile solo alla criminalità russa, ma è assolutamente internazionale. Basti pensare ai nostri camorristi dei quali ultimamente Gomorra ci illustra degnamente lo stile. Ma se qui in Italia si dissotterrano due morti per seppellirne uno in una tomba matrimoniale, in Russia l'esagerazione è portata all'estremo. La regola principale è quella della rappresentazione del morto a figura intera, se poi è possibile meglio usare una statua. Poi, a voler fare proprio le cose per bene, ci starebbe anche un po' di arredo urbano, tipo una panchina dove far sedere la statua del morto, o meglio ancora una poltrona. Sempre gradita la macchina parcheggiata nelle vicinanze, meglio se Mercedes. 
Menzione speciale per il tipo che sceglie di fare slav squatting anche dopo la morte.

































Può interessarti anche: