Qualche mese fa sono stati pubblicati questi due video dove una bella e posata signora irlandese spiega come funziona la cosa del trombare ai ragazzini. Senza parlare della sigla, che vi lascio scoprire da soli, vi accenno brevemente ai contenuti.
Nella prima parte si fa riferimento al matrimonio, e si spiegano ai maschi come funziona quella specie di lungo dito medio che si ritrovano fra le gambe. Il Signore ha fatto in modo che il buco situato fra le gambe delle femmine si lubrifichi al minimo eccitamento, ma attenzione, ha anche predisposto al suo interno una valvola che trattiene la sborra, per cui tirarlo fuori proprio in quel momento non è leale.



Il secondo video è invece dedicato alle femmine, si spiega che fra le loro gambe ci sono tre buchi, uno per fare la piscia, uno per la grossa (big job), e poi quello centrale è quello che più va tenuto a bada, perché è quello del peccato. Dopo una breve spiegazione con disegno sull'anatomia maschile, dove principalmente spiega che al cazzo vengono dati nomi stupidi tipo John o Willie, la signora spiega alle ragazze che Dio è buono ed ha fatto in modo che trombare sia piacevole, però prima del matrimonio non si puù sentire bene, è vietato. Dopo il matrimonio si può invece sentire bene ma solo se poi, dopo nove mesi, dalla topa passa qualcosa in senso contrario che fa sentire molto male.


Il finale dei video con le mani che mimano l'atto sessuale insinua il dubbio che tutto sia una presa per il culo, ma stiamo parlando di chiesa cattolica, e gli irlandesi sono gli unici in grado di competere con noi in quanto a bacchettonaggine, quindi tutto è possibile.

Va detto per par condicio che gli irlandesi hanno anche dato vita a Father Ted, una prese per il culo alla chiesa più belle di sempre, oltre che una delle migliori serie mai esistite.

Può interessarti anche: