Il Little Big sono una band russa, e giusto ieri è uscito Big Dick, il loro nuovo video dove decantano le dimensioni del cazzo del leader della band. Le allusioni non sono delle più sottili, e intorno a una serie di perfect angle creati ad hoc aleggia la figura di questa enorme bastone censurato con quale suona anche la tastiera. Ma se quello che dovrebbe essere vero non si vede mai, quelli finti abbondano e sono fatti col lego, con le mani o coi trenini. C'è anche un nunchaku fatto con due minchie di gomma.
Pregevole anche la fica finta fatta con la bocca della cantante nana che sbuca da un telo nero, per non parlare delle metafore della sborra, che ci appare sotto molteplici forme. Insomma, non si vede un cazzo, nonostante di quello si parli, ma si intuisce molto bene tutto.




Ma i Little Big, russi fin nel midollo, non sono al loro primo lavoro. Fra i loro video spicca With Russia From Love, un lavoro che riunisce tutti gli stereotipi della loro patria in maniera (secondo me) egregia. Tutte dell'Adidas, slav squatting, vodka, tuning sulle Lada Ziguli. Il tutto in mezzo al grigiore dell'architettura sovietica con qualche inserto bucolico, mentre va il pezzo dance quasi hardcore che scatena balli violentissimi fra una scarrellata di Kalashnikov e una succhiata di latte direttamente dalla capra.





Se volete seguirli qui c'è la sua pagina Facebook

Può interessarti anche: