Il campione del quale sto parlando è giapponese, e probabilmente ha dedicato tutta la sua vita al compimento di quest'opera, quindi per favore non ridete di lui.


Può interessarti anche: