Ringo Starr: quello dei Beatles che stava sempre un passo indietro rispetto a John, Paul e George. Quello che sparava la cazzata a caso, tipo Hard Day's Night e John faceva, probabilmente sotto acido: cazzo Ringo, che cazzata geniale, facciamoci una canzone ed un film sopra. Quello che lo facevano cantare le canzoni più sceme per farlo essere almeno una volta il frontman perché sennò si sentiva escluso. Quello che è stato male per l'appendicite e non è potuto partire con gli altri in Giappone, e quando li ha raggiunti, dopo, è arrivato all'aeroporto con un orsacchiotto gigante in mano e con quel suo sorriso da orso Yoghi. Arrivato in America con i Beatles, ha testato l'entità di quello che riteneva il loro assurdo, straordinario, inspiegabile successo sfasciando il motoscafo di uno sconosciuto senza che questi gli dicesse pio. E' andato in India con gli altri, che se ne fregava del Maharishi passava male, e s'è portato le scatolette di fagioli dietro, perché di quello che cucinavano lì era allergico a tutto, e poi dopo una settimana scarsa s'è levato di culo. Il Teddy Bear del gruppo, colui che ha suonato timidamente la batteria nelle retrovie mentre gli altri rivoluzionavano la musica e la cultura popolare per sempre. Ma adesso basta, è giunto il momento di far salire Ringo su un podio che aveva solo tre postazioni, e dal quale è sempre rimasto ingiustamente escluso. Ringo ha da qualche anno trovato il suo canale di espressione congeniale, ha virato genere e si è dato all'arte. Qui sotto potete ammirare una serie di suoi capolavori, in vendita a cifre abbordabili per chi possiede anche un De Kooning. Molti sono già esauriti. Affrettatevi. Potreste perdere l'occasione di avere in casa la prova decisiva che Ringo non è mai stato l'ultimo dei Beatles. Solo che non aveva ancora scoperto Paint

Tutto quello che vedete qua sotto è realizzato in un lasso di tempo che va dal 2005 ad oggi, si va dal tenero all'agghiacciante, roba che puoi perdonare solo a un personaggio come lui. Anche perché i ricavati vanno tutti a una fondazione che si occupa di far progredire il benessere sociale.






Ovviamente questi sono solo alcuni, per tutti gli altri vi rimano al suo sito ufficiale.

Può interessarti anche: