L'aveva annunciato a dicembre e finalmente in nuovo doppiaggio è fuori, ed è dedicato a quell'artista che forse amo più di chiunque altro: James Brown.
Anche questa volta il doppiaggio è di altissimo livello, e se non raggiunge le vette forse inarrivabili di Jagger (ma ogni artista ha un suo punto massimo) è comunque tecnicamente perfetto e geniale nella trovata di farlo cantare insieme al coro.

Ma basta con i discorsi, signori vi presento the Soul Brother Number One, the Godfather of Soul, the Hardest-Working Man in Show Businnes, the Minister of The New New Super Heavy Funk, the King of R&B, the Funky President, Universal James, Mr. Dynamite:                               

JAAAAAMEEES BROOOOOWWN! 



Può interessarti anche: