La pagina Il Fatto a 5 stelle, votata al grillismo più fondato al caps lock in egual misura, ha pubblicato una pregevole opera che ritrae la Ka$ta al gran completo nel momento della sconfitta, con la Boldrina affranta, il Salma e lo Psiconano che si battono le mani sulla fronte e l'Ebetino nel momento più umiliante, quello della consegna del campanello presidenziale.
Tutto mentre Di Maio ci guarda dritto negli occhi con fare sicuro, sorridente e pacato, pronto a prendere in mano le redini della nazione. Apprezzabile anche la scelta dell'artista di dipingerlo con la gruccia sotto la giacca, cosa che contribuisce a collocarlo ancora più prepotentemente nella corrente artistica che sta invadendo i social: la Fan Art. Solo che con grande probabilità l'autore di quest'opera non ha dodici anni.
Finalmente si torna a opere di grande livello, artisticamente parlando paragonabili ai vecchi fasti del video sull'euro con la Taverna, anche se ovviamente di portata molto inferiore.
Questo lavoro infatti arriva dal basso, è un omaggio dei cittadini ai loro vertici, esattamente come i preadolescenti omaggiano i loro miti tipo il famoso youtuber italiano Favij.



L'unico rammarico di questo post (che potete trovare qui), sono i commenti. Troppo pochi, talmente pochi che ad un livello accettabile di grillismo medio ci sono sono questi due che leggete qui sopra. Li ho voluti accoppiare insieme al commento di un grillino obiettivo, giusto per smorzare un po' l'impatto.

Può interessarti anche: