Ci sono questi due fenomeni che hanno realizzato la piscina viaggiante. Quante volte si sono viste piscine raffazzonate realizzate dentro auto o furgoncini? Alla fine basta prendere un telo, metterlo dentro all'abitacolo (meglio se abbiamo una cabrio) o al cassone di un furgoncinino, riempirlo d'acqua e bell'e fatta la piscina. Il problema si presenta quando si vuole guidare mentre si fa il bagno, cosa impossibile se siamo nel cassone del furgoncino ma anche se siamo nell'abitacolo convertito a piscina con un telo, perché usando i pedali questo si romperebbe e l'acqua arriverebbe alle tappezzerie tramutando la tua voglia di cazzate in un disastro di dimensioni epiche. Ecco, questi due minchioni hanno ovviato al problema modificando una Cadillac Eldorado in piscina ambulante con tanto di pompa dell'acqua nel baule. Tanto tempo da perdere per arrivare a un risultato che finalmente permette di viaggiare stando comodamente seduti in piscina. Anche se la velocità non può superare i 10 km/h e le frenate devono essere talmente dolci da rendere pericolosa anche la ridicola velocità raggiungibile, pena un'esondazione dell'acqua che potrebbe provocare uno tsunami in grado di strappare un bambino dalla mano di sua madre.
Bravi, tempo speso davvero bene.


Può interessarti anche: