In questi giorni c'è una foto di un paio di mutande di pizzo da uomo che rimbalza tantissimo sui social, è questa qui:


Sono un prodotto sicuramente interessante, il successo e le condivisioni sono comprensibili, tanto che anche io ho deciso di dedicargli un post, e cercando in rete ho scoperto che in realtà sono una cosa abbastanza datata, le ho trovate in una raccolta di mutande del cazzo su un sito russo che aveva dedicato un post all'argomento già nel 2007.
Però insieme a questi troiai mi è venuto fuori anche una nuova collezione messa sul mercato da un'azienda australiana in tempi più recenti. Si chiama HommeMystere e gli stilisti garantiscono che non si tratta di un prodotto rivolto esclusivamente agli omosessuali, anzi i clienti sono eterosessuali al 90%.
E soprattutto non si limitano alle mutande, ma producono completi con reggiseno, autoreggenti e giarrettiere.

Il modello, quasi sempre lo stesso, indossa tutto con grande professionismo, spesso affiancato da un tronco di fica sempre in lingerie che smorza un po' l'atmosfera.











E questa, se vogliamo, possiamo chiamarla la lingerie "convenzionale", ma sul sito troviamo anche cose come il C-String, che sarebbe una sorta di presacchio per il cazzo, tipo un piccolo retino per le farfalle molto profondo, che castiga il membro e i coglioni in uno spazio a dir poco angusto e viene sorretto da una C (C-String, appunto) che passa fra le gambe e va a finire diretta nel solco del culo.



Ne esiste anche una versione da donna che sembra una paletta per rigirare le frittate col manico piegato.

Per finire, se questa overdose di finezza non vi fosse bastata, vi consiglio di dare un occhiata anche alla sfilata ufficiale del marchio tenutasi ornai un paio di anni fa a Las Vegas.


Questo il link al sito, spediscono in tutto il mondo e i prezzi sono più che popolari. Le vostre ragazze saranno felicissime di regalarvi un completino per il prossimo compleanno/natale/san Valentino, non esitate a chiederglielo.

Può interessarti anche: