In un recinto da rodeo, un ginnasta dall'abbigliamento non troppo adeguato alla disciplina inizia una serie di salti mortali all'indietro incitato del pubblico, ma non appena terminata la serie qualcosa mina l'estetica della coreografia appena intrapresa. Infatti, un capogiro causato dalla fondamentale incapacità dell'atleta nell'intraprendere una prestazione al di fuori delle sue possibilità lo porta, nel momento in cui avrebbe dovuto concludere il volteggio, a indietreggiare goffamente, fino capitolare in un tragico finale nel quale parcheggia la sua faccia su un fresco residuo del rodeo appena terminato

Può interessarti anche: