C'è una pecorella in vetta a una montagna che ha un problema, ha la testa incastrata dentro alla rete di una recinzione, e salvarla è un obbligo morale.
È così che il più coraggioso fra gli escursionisti di una piccola spedizione si offre volontario per andare a liberarla, e grazie alla sua determinazione ci riesce, nonostante la comprensibile paura dell'animale. Ma forse non era paura, si era semplicemente resa conto che un idiota le si stava avvicinando, e avrebbe preferito rimanere dov'era.
Ora mettete da parte l'empatia e guardate il filmato.





Può interessarti anche: