Sulla pagina Facebook di Ilaria Morghen è apparso questo documento (firmato da tutti i consiglieri grillini) che altro non è che una semplice soluzione ai problemi di bilancio del comune.


La portavoce dichiara che verrà fatto firmare ai cittadini durante una manifestazione.


(ATTENZIONE Ho commesso un errore e ho frainteso "iscritti" con "votanti", il che rende il mio discorso qua sotto fuori tema, lo lascio per correttezza e perché comunque il concetto che ho voluto esprimere rimane valido nei miei intenti, anche se non coerente col documento in questione)

Perché risaputo che gli adepti del MoVimento sanno con precisione chi ha votato cosa anche al di fuori del loro partito, e non sbagliano mai: Renzie. Lo sanno per assunto, perché la loro onestà ha preso a calci in culo il diritto di segretezza del voto sancito dalla costituzione, e la conseguenza è semplice: non dici per chi hai votato? Sei un piddino. Ogni tanto rammentano Salvini, ma molto meno perché gran parte degli italiani (e di conseguenza anche dell'elettorato grillino) sul tema dell'immigrazione la pensa esattamente come il segretario leghista, Berlusconi sembra ormai fuori dai giochi, troppo debole per essere considerato un nemico pericoloso.
In base a questo semplice presupposto è facile individuare chi è responsabile del derivante sfacelo delle amministrazioni pubbliche al quale stiamo assistendo, e sono (in questo caso) il 55% del votanti che dovranno inesorabilmente sobbarcarsi il peso della loro decisione.
Perché l'importante è far passare l'illusione di poter fare qualsiasi cosa, poi tanto fra un po' ci sarà un'altra cazzata e questa sarà archiviata nell'archivio delle minchiate, vecchio quanto il mondo e che nessuno va mai a consultare.

Può interessarti anche: