Si è rotta una scodella, una di quelle tipo vecchio che ogni nonna ha avuto, o ha ancora, in casa. E il problema (forse) è proprio questo, dopo aver frittu purpi una vita è arrivata la sua fine, e qualcuno ha pubblicato l'annuncio di Giuseppe in un gruppo di compravendita e scambio di Facebook nel tentativo di trovarne una identica. Ma perché? Perché deve avere proprio scritto n 29 sul fondo? La nonna forse l'aveva prestata e adesso aspetta la restituzione col matterello in mano? Potrebbe, anche se Elly, incaricata di seguire la trattativa, dice che va bene anche di un altro colore, ma DEVE avere quel cazzo di n 29 stampato sotto.
Eleonora prova subito ad adescarla con una ciotola nuova di zecca in REGALO! È chiaramente un'esca, uno di quegli omaggi che servono per vendere una serie completa di scodelle ottime per frigo, microonde, congelatore, cacarci dentro e tirarla in testa ai venditori che suonano il campanello proponendo offerte irresistibili. Ma purtroppo la scodella in regalo non ha scritto sotto n29, e quindi viene immediatamente scartata, in compenso però abboccano altre due tinche ed Eleonora riesce a sbarcare la giornata in calcio d'angolo.
Seguono molti consigli su dove andarla a cercare, poi una soddisfattissima cliente di Eleonora che consiglia nuovamente di aggiornarsi alla Tapper, quindi finalmente arriva Luciana, che afferma di averne ben due! Elly chiede se sotto c'è l'n 29, poi Un certo Davide pone la domanda che tutti vorremmo fare. Ok, ora però spiegaci PERCHÉ! Purtroppo però, dopo la sua domanda il post viene tolto. Forse si son trovati d'accordo e Elly ha finalmente un'altra scodella n 29, oppure la nonna ha sfasciato le teste dei suoi nipoti col matterello e il computer è stato sequestrato dai carabinieri, che hanno chiuso gli account dei protagonisti. Non credo possano esserci alternative.


Può interessarti anche: