C'è sempre quello che non ne vuole sapere di tuffarsi in piscina, magari perché si sta facendo i cazzi suoi anche dopo le tre ore canoniche per la digestione. Allora succede che gli amici, giustamente, lo vanno a prendere e lo buttano nell'acqua di forza, solo che, se questi non sono ben coordinati, possono mandare in merda la bellezza del tuffo e compromettere l'integrità fisica del tuffato.

Può interessarti anche: