Supersesso '70 è il trailer di un film che purtroppo ancora non esiste. Tutti gli stereotipi del porno anni '70 sono racchiusi in questa commedia sexy: idraulici, lesbiche fricchettone, big bamboo, pelo, nightlife e soprattutto la trama, cosa che ormai abbiamo rimosso  dalle nostre menti quando si parla di pornografia. Quella cosa che appariva inutile e ci faceva fondere il motorino del videoregistratore mandando avanti veloce, oggi torna prepotentemente a farci rivalutare le nostre vecchie abitudini.

"Un alieno arriva sulla terra per rubare "il più succo più prezioso", il liquido ficale delle donne che funge da propellente per il suo razzo spaziale. Molte donne rimangono all'asciutto e il mondo è pervaso dalla disperazione. Le più grandi menti della scienza e l'esercito collaborano per risolvere il problema e convergono sul fatto che l'unica salvezza del pianeta Terra sia Mario Stallion, l'uomo più sexy l'Italia, un amante favoloso che può riportare le donne a provare il più grande piacere, restituire loro il liquido ficale e quindi salvare il mondo"

Qualcuno di voi ha in mente un film migliore? Ma questo lavoro, come dicevamo, per adesso è solo un trailer, e per avere la possibilità di mutare in capolavoro ha bisogno dell'aiuto di tutti. Esiste infatti un crowdfounding nato per riportare il pelo del pube alla ribalta del mondo del cinema, non esitate a donare, sopratutto tu, ultratrentenne che hai snaturato le tue origini e ti seghi con le tope rasate dei film gonzo dell'industria del porno americana. Non c'è niente di più brutto del dimenticarsi delle proprie radici.
Infine ci sono i passaggi obbligatori, di ogni frequentatore dei social: il profilo Twitter, la pagina Facebook, e il profilo personale di Mario Stallion, meraviglioso amante e protagonista dell'opera.

Visto sulla pagina Facebook dei Calibro 35

Può interessarti anche: