Il 2014 di Darwinite secondo Google+


Stamani mi è arrivata una mail da G+. Anche loro, come Facebook, stanno tirando le fila dell'anno che si sta concludendo e propongono questi filmatini del cazzo dove riassumono quello che è passato sul profilo. Solo che al mio profilo è collegata la pagina G+ di Dawinite, e non ho MAI postato niente di personale, di conseguenza quello che ne è venuto fuori è una rassegna di cazzi, slav squatting, cani che cacano, idioti e tanto altro di tutto quello che caratterizza questo pregevole sito.
Passate il capodanno a Chiavarvi



Al comune di Chiavari hanno concluso l'anno in bellezza con questa mega cazzata che gli permette di rimanere incastonati per sempre nella montagna delle figure di merda colossali. È bastata una lettera in più nel nome della città, già di per sé bersaglio di facili parallelismi, per tramutare il volantino dell'evento di San Silvestro 2015 in qualcosa di epico, tanto da rendere ancora più significativi la tradizionale ZABAIONATA di Capodanno e il concerto dei TUAMADRE.
Il comune ha ritirato tutto, ma di questi tempi basta che si salvi un esemplare per rendere planetaria la figura di merda.
Sembra che gli sponsor siano entusiasti di tutto questo.

Vai a baciare qualcun altro, stronza


Mi hai castrato e pretendi di farti perdonare con un bacio? Porta quella faccina stupita da un'altra parte, testa di cazzo.

I cellulari rendono apatici?


Si cazzo, i cellulari rendono apatici. Tolgono la voglia di vivere. Rendono l'uomo asessuato. Non ci son dubbi.

Residui di Natale 2014

Come è normale che sia, molte cose sul Natale escono fuori dopo la data del compleanno di Gesù, per questo tutti gli anni qualche giorno dopo faccio un post dove includo tutta la merda che non mi era ancora capitata sottomano, giusto per concludere in bellezza e darsi l'appuntamento all'anno prossimo, anche perché a questo punto il Natale avrebbe anche rotto la minchia.























Il bambino infrangibile


Poteva passare a fianco, ma è passato da li perché sapeva che a lui i vetri non fanno niente. Ci può passare attraverso e disintegrarli senza tagliarsi minimamente. Gli basta solo un attimo per rendersi conto di essere ancora vivo, e poi via di corsa. Perché lui è il bambino infrangibile.

Non smettete di nutrirmi


Non preoccupatevi se non passo più dal buco, avvicinate soltanto il piatto alla porta.

Baci dati alla cazzo

Baci non graditi, inesperti, esagerati e sguaiati. Baci che si potrebbero risparmiare, o impossibili da trattenere, sicuramente tutti baci brutti, per un motivo o per un altro.




















La capacità di sbalordire degli skater


Gli skater professionisti sono in grado di compiere gesti incredibili, cose alle quali a volte si stenta a credere. Sono pochi gli atleti al mondo che riescono a stupire così il pubblico, uno di questi è il protagonista di questo video, in grado di cacare uno stronzo da quattro etti in corsa, come se niente fosse.


L'emozione della vittoria


Vincere una medaglia olimpica è una cosa che non capita tutti i giorni, è il coronamento di una vita di sacrifici per un atleta. E Henrik Rummel, componente del team (4 senza?) USA, durante il ritiro della sua medaglia di bronzo esterna tutta la sua, comprensibile, emozione.

Noemi Natalizia


Noemi Letizia, oltre ad aver coniato l'appellativo "papi" per Berlusconi, ha anche cantato una canzone di Natale, prima di finire nel dimenticatoio dei carri di Viareggio che hanno orbitato intorno al Cavaliere. Ormai online da diverso tempo, questo pezzo rappresenta indubbiamente il momento più alto della sua effimera carriera.