Milano, città grigia, piovosa, nebbiosa, città di merda che solo vivendola puoi apprezzare. E allora chi meglio dei Chakra Mic può descrivercela? Quattro bimbiminchia imbruttiti che, tramite la tecnica ormai collaudata della cover di un pezzo famoso ci illustrano gioie e dolori della vita meneghina, sempre all'ombra della madunina che brilla de' luntan.
L'originale è Empire State Of Mind di Jay Z & Alicia Keys pezzo pallosissimo dedicato a New York, che ripreso dai CM diventa un pezzo pallosissimo dedicato, appunto, a Milano. E come ovviare agli inevitabili problemi produttivi? Beh, intanto prendiamo una mulatta e mettiamola nel ruolo della Keys, poi per il resto staremo a vedere.


Nonostante il pezzo sia del 2011 e non abbia le caratteristiche del tormentone trash di pochi giorni fa riesce, in questi tempi di avvicinamento all'Expo, a tornare attuale e ritagliarsi un suo spazio. Questo fa onore a una città che non lascia cadere nel dimenticatoio i suoi giovani artisti.


Può interessarti anche: