Un bestiale assassino con maschera di pelle e motosega (il riferimento è fin troppo ovvio) rincorre un ragazzo al quale REALMENTE mancano le gambe e un braccio, truccato con budella finte ed effetti speciali particolarmente rivoltanti. Una cosa raccapricciante in un film, e terrificante se te la trovi davanti sul serio, mentre vai a riprendere la macchina in un parcheggio seminterrato.
Si tratta della candid camera più terrificante e spietata di sempre, tanto da far pensare anche che qualcuno potrebbe anche essere stato d'accordo, perché c'è veramente il rischio di far prendere un infarto.


Lo scherzetto ha totalizzato oltre trenta milioni di visualizzazioni in poco più di un mese, dieci milioni delle quali nei primi due giorni. Direi che può essere considerato un discreto successo.

Può interessarti anche: