Tinder, se non la conoscete, è un'app per telefoni molto in voga negli States e in crescita anche il Italia. Il funzionamento è semplicissimo, si crea un profilo e si carica una foto con una breve bio, quindi si cominciano a scorrere i profili degli altri, scartando chi non interessa cliccando la X o accettando con un cuoricino. Quando l'altro risponde con un altro cuoricino si dà il via al match, e la geolocalizzazione aiuta a rintracciarsi.
Lo scopo è semplice e facilmente intuibile: scoparsi come se non ci fosse un domani.
Si accede anche con il profilo Facebook, cosa che porta gente completamente fuori luogo in questo mondo, oltre a chi sfotte, chi esagera, chi provoca e chi non ha la minima idea di quello che sta facendo. Io l'ho scoperto grazie alla bellissima foto della ragazza con la bocca come il buco del culo di un bonobo che vedete qua sotto, ma è un mondo vastissimo tutto da scoprire in grado di dare grandissime soddisfazioni






























Il servizio ha milioni di utenti e si stima circa ventimila incontri reali all'anno, il che vuol dire che in questo momento c'è quasi sicuramente qualcuno che pistona grazie a Tinder, che sta crescendo esponenzialmente anche in Italia. 
Ci stai facendo un pensierino? Ti capisco.


Può interessarti anche: