Scopro l'esistenza di questo sport, nato in India e molto diffuso nel sud dell'Asia (tanto da essere sport nazionale del Nepal e Bangladesh), che consiste nel mettere due persone in costume da bagno dentro un enorme piazzale sterrato fino a che uno non avrà addormentato l'altro dagli sganassoni. Ci si può rincorrere, farsi sgambetto, tenersi a terra e colpirsi solo con i classici e temutissimi schiaffi a mano aperta, in tutto il corpo ma preferibilmente in faccia. 
Lo sport è antichissimo, e quello che ne esce fuori potete vederlo nei due filmati qui di seguito dove due uomini impettiti si inseguono fino al soccombere del peggiore.





Ma da questo sport ne è nato anche uno ufficiale. La pro league del Kabaddi vanta, oltre a decine di campionati nazionali, anche un campionato mondiale itinerante dove partecipano squadre come Canada e Nuova Zelanda, oltre alle asiatiche. Ci fu anche un'esibizione ufficiale alle Olimpiadi di Berlino nel '36, ma poi non se ne fece una sega nulla.
In questa versione le regole sono molto diverse, si gioca in gruppo in un piccolo quadratino delimitato da un bordo giallo, e si fa punto ogni volta che un uomo viene spinto al di là di questo dall'altra squadra. NON CI SONO PIÙ GLI SGANASSONI e di conseguenza la competizione perde completamente di interesse
Giudicate voi:



Ultima cosa da sapere: l'India ha vinto TUTTE le edizioni disputate fino ad oggi.


Può interessarti anche: