La censura è quello strumento che viene applicato per moderare tutte quelle cose che vengono ritenute moralmente scorrette o volgari. Una delle cose più censurate è la pornografia, ma anche gli atteggiamenti sessualmente espliciti sono un bersaglio comune. E se applichiamo la censura a immagini che niente hanno di sessualmente esplicito, cosa succede? Succede che la prima cosa alla quale si pensa è proprio quella, ed ecco che una mano appoggiata amichevolmente sulla gamba del vicino di sedia si trasforma in un raspone, come si può vedere nello scatto qui sotto di Michelle Obama e Clinton. 
Sotto ne troverete molti altri, tutti credibili, perché il trombare è sempre prima nella nostra testa che nella realtà.























Può interessarti anche: