CocaCola è partner ufficiale dei giochi olimpici di Sochi e si sa, in Russia gli omosessuali non son proprio visti di buon occhio, tanto che sul sito non si può scrivere la parola gay per condividere la lattina virtuale.

Può interessarti anche: