È il nuovo, freschissimo, fenomeno di Youtube e questa volta è pornografia allo stato puro. Si chiama Rosario Muniz, omosessuale dichiarato cerca apertamente qualcuno che lo violenti e azzarda anche un nome: Beppe Grillo.



E come si fa a dire di no a un orsetto così voglioso?



Giuseppe Simone, Matteo Montesi, Peppe Fetish, Mino Franciosa, Tacchi Alti e prima ancora Gemma del Sud e Laura Scimone sono stati tutti mostri di Youtube, personaggi che diventano popolari per i contenuti trash dei loro video che diventano inevitabilmente virali in rete. Questa volta però siamo andati oltre, il segno è stato oltrepassato e il disgusto nel vedere quest'orso con la bava alla bocca che si atteggia da sgualdrina e reclama cazzi su per il culo arriva presto ad essere insopportabile.
Mi domando come in posti tipo Facebook o anche Youtube stesso si possa reputare inammissibile la nudità o una semplice scena di sesso e non battere ciglio davanti alle migliaia di condivisioni di un troiaio del genere.
Uno così c'è da risognarlo, magari mentre Beppe Grillo se lo incula. Mioddio no.

Una cosa è certa, presto anche lui passerà dalla factory di Andrea Diprè.


(Segnalato da Andrea)

Può interessarti anche: