Facebook non aiuta i partecipanti italiani della Million Mask March, manifestazione contro la censura del web organizzata da Wikileaks, Pirate Bay, il movimento Occupy, il Partito Pirata e Anonymous.
Nel momento in cui sulla pagina italiana di Anonymous chiedono di pubblicare le foto del mare di persone partecipanti qualcosa non torna, e dalle piazze si alza un coro: "qui non c'è un cazzo di nessuno, nemmeno gli organizzatori dei vari eventi". Per fortuna che dall'Azerbaijan fanno sentire il loro supporto.

Può interessarti anche: