Questi sono solo alcuni dei commenti pescati nel mare di messaggi di sostegno inviati a Berlusconi sulla sua pagina Facebook, leggerli tutti è impossibile, alla fine si rischia di non saper più scrivere, leggere e pensare.
Ovviamente gli sono stati indirizzati anche moltissimi vaffanculo, e a maggior ragione il suo popolo mantiene il dente avvelenato e la spada nel pugno per difendere il suo Caro Leader.



Niente li sconfiggerà, sono invincibili come l'amore.

Può interessarti anche: