Facebook si conferma un luogo spietato per chi dimostra troppo sinceramente le proprie passioni.


Può interessarti anche: