Il migliore amico dell'uomo moderno



Il migliore amico dell'uomo non è più il cane, ma questo meraviglioso robot che gira intorno a te mentre ti stronchi dalle seghe e ti avverte se qualcuno si sta avvicinando.
Mamme, i vostri agguati non sortiranno più nessuno effetto, via libera alle seghe in tutto il mondo!

La proposta di matrimonio



Chiedere di sposarsi a una festa, predisponendo anche una telecamera per immortalare il tutto, può rivelarsi un'arma a doppio tagli. È il caso di questa tipa che, fra le urla di incitamento degli amici, si propone al suo ragazzo e ci rimbalza di brutto. Hai voglia poi a incazzarti.
Happy cat


Gli occhi non riflettono nessuna luce, ne producono.


Il Photo Booth si ama a tutte le età







Ogni età ha il suo diverso approccio con la tecnologia, il Photo booth in particolare ha effetti strabilianti su chiunque, fino a far dimenticare di essere di fronte ad un computer e la conseguente probabilità di ritrovarsi online mentre ci si comporta da idioti.
Lo specchio di Laura


Da un soggetto di Mafalda de Blasis Ratti il regista Gino Minopoli illustra i torbidi retroscena dello show bisness, le regole non scritte che obbligano giovani ragazze speranzose a darla per forza ai vecchi depravati che muovono i fili dello spettacolo.
Una storia allucinante, che sembra scritta da Maccio Capatonda ma che invece è stata scritta con seri intenti, tipo quello di prendere finanziamenti statali.

Laura, giovane e carina ragazza piena di speranze, decide di andare a Roma per tentare una carriera nel mondo dello spettacolo, ma fin da subito viene tampinata da vecchi che gliela chiedono con qualsiasi scusa. Uno di questi se la tromba contro le sue volontà e le attacca l'AIDS, poi, solo dopo, trova uno che si innamora.
Veramente straziante il momento dei due vecchi che urlano "assassino" a un'arrestato dalla polizia.

Lo specchio di Laura è veramente la cosa più allucinante mai prodotta in Italia.
Stupido gatto



Anche fra questi esseri superiori ce ne sono alcuni che non capiscono un cazzo